14 settembre 2018

Get Backers 83 (fine saga Mugenjo)

E con questo, ho portato a compimento uno dei buoni propositi per il 2018, andando a terminare la saga Ritorno al Mugenjo di questo avvincente action shounen. Adesso, quantomeno, è possibile leggerlo fino al capitolo 83, giungendo a un punto fermo nella narrazione.
Il progetto ritorna inesorabilmente nei droppati, tanto non potremmo mai portarlo veramente a termine con le nostre forze. Inoltre la saga successiva mi è parsa decisamente sottotono rispetto a questa, quindi non c'è il benché minimo incentivo nel continuare le scan.
Forse faremo il capitolo 84, che è un autoconclusivo divertente. Ma in un futuro prossimo.
Get Backers 83: Link
Leggi Online: MangaDex

Archiviato Get Backers e nell'attesa di nuovi capitoli inglesi di Doroheodoro, da settimana prossima dovremmo riprendere Montage.

7 settembre 2018

Get Backers 82

Aka "la riabilitazione di Makubex". Per quanto il capitolo sia, in un certo senso, stravolgente di tutto il resto della saga, è carino. E ha un paio di scene anche toccanti.
Get Backers 82: Link
Leggi online: MangaDex

31 agosto 2018

Get Backers 81

Finisce in bellezza il volume 10 e, in un certo senso, finisce pure la saga. Mancano due capitoli (che verranno ovviamente tradotti), ma vi accorgerete che il grosso viene portato a compimento qui.
Il volume 10 lo trovate, come al solito, nella cartella di Mega.
Get Backers 81: Link
Leggi online: MangaDex

25 agosto 2018

Dorohedoro 164

Dove eravamo rimasto? Ah, sì, Nikaido di qua e Sho di là.
Vediamo come proseguono queste situazioni.
È stato annunciato che Dorohedoro finirà col capitolo 167, in uscita a settembre (ossia tra molto poco). Speriamo che la scanlation inglese si svegli un po' e provveda a tradurre 165 e 166 in tempi brevi, visto che le raw sono già disponibili da settimane.
Doro 164: Link
Leggi online: MangaDex
Un sentito grazie al solito AburagiKojirou, senza il quale alcune frasi non avrebbero avuto il benché minimo senso logico. Ogni tanto mi chiedo se gli inglesi rileggano quello che fanno...

PS: guardando la barra laterale in cui sono raggruppate le ultime release, mi sono accorto che negli ultimi due mesi abbiamo rilasciato una gran varietà di roba. Insomma... bravi noi!

22 agosto 2018

Solanin #29

Come promesso, cari fan di Asano, eccovi un'altra sorpesa.
Si tratta del ventinovesimo capitolo del manga Solanin, uscito inedito in calce alla nuova edizione presentata per questo manga in Giappone. Il capitolo si colloca "qualche anno dopo" la fine delle vicende. Tecnicamente è fruibile anche senza aver letto i primi 28 capitoli e senza conoscere i personaggi, anche se, chiaramente, in questo modo si perde gran parte del significato.
Insomma, fate un po' come preferite. Noi siamo contenti di aver aggiunto questo tassello al puzzle "asaniano".
Solanin #29: Link
Leggi online: MangaDex
Vi ricordo che il manga è edito in Italia da Planet Manga, nella vecchia edizione a cui manca questo capitolo. Inutile dire che ve lo consiglio caldamente.
Se siete interessati a leggere la postfazione scritta dal sensei in persona alla nuova edizione di Solanin, la trovate tradotta in italiano a questo link.

State in campana ché nel weekend sforneremo il capitolo 164 di Dorohedoro!

17 agosto 2018

Tempest, oneshot

E non una oneshot qualsiasi, ma una oneshot di Inio Asano.
Ebbene sì, si tratta dell'ultima fatica di questo autore a cui siamo molto affezionati.
Questa volta, Asano ci porta in un distopico Giappone nel quale viene riservato un trattamento molto particolare a una determinata categoria di persone.
Vi siete mai chiesti "ma perché in Italia abbiamo tutti questi vecchi? che cosa ce ne facciamo?". Bene, Asano cerca di rispondere a questi interrogativi in cinquanta pagine, ovviamente declinandoli al Paese del Sol Levante.
Cinico, disinteressato, riflessivo, essenziale, minuzioso, mirabolante come sempre.
Tempest: Link
Leggi online: MangaDex
Oramai MangaScan e KanYaku sono diventati un punto di riferimento per gli appassionati italiani di Asano. Tra i nostri progetti potete trovare cinque capitoli autoconclusivi inediti e il suo ultimo unico, Declino. E non è tutto! Per settimana prossima abbiamo in serbo un'ulteriore sorpresa per voi! Restate sintonizzati.

10 agosto 2018

Get Backers 80

Niente ferie, ma un capitolo di Get Backers fresco di stampa, così potete godervelo tra una costina e l'altra a Ferragosto.
Get Backers 80: Link
Leggi online: MangaDex

3 agosto 2018

Get Backers 79

Settimana prossima potremmo essere chiusi per ferie, si vedrà...
Get Backers 79: Link
Leggi online: MangaDex

Ne approfitto per dare due info su Dorohedoro, che so che tutti attendete spasmodicamente.
Come potrete immaginare, Dorohedoro non esce in italiano perché non esce prima in inglese. Come al solito, non appena uscirà in inglese, verrà tradotto.
Seconda info, il manga finirà con il capitolo 167, in uscita a settembre. Questo significa che mancano solo quattro capitoli da tradurre per arrivare alla fine del viaggio.

27 luglio 2018

Saigo no Worst, volume unico

Non proprio volume unico, ma quasi. Si tratta di due capitoli usciti nel 2015 in calce al terzo databook ufficiale di Worst. Complessivamente, abbiamo un centinaio di pagine autoconclusive interamente scritte e disegnate da Hiroshi Takahashi.
Non potevamo farcele mancare.
La storia narrata è squisitamente Takahashiana, nonché incentrata ancora una volta sul Suzuran. Non ci si dimentica ovviamente di menzionare Housen e Fronte Armato, ché alla fine sono questi tre i veri protagonisti delle vicende narrata "in una certa città".
"L'ultimo Worst", come se fosse una sorta di omaggio affezionato alla serie di maggior successo del sensei. Come a ribadire ancora una volta che gli ideali di questi giovani ribelli vengono perpetrati nel tempo in continuazione, in una sorta di ciclo eterno che, ogni tre anni (il tempo delle superiori in Giappone) si ripete da capo.
Apprezzeremo sempre questi ritorni di fiamma del buon Hiroshi, anche se magari non raggiungono le vette qualitative del passato, perché è un po' come sentirsi a casa.
I protagonisti del "nuovo" Worst
Nel link di download troverete, per comodità, l'intera storia inserita in una sola cartella. Sul reader online, invece, sarà suddivisa in due capitoli. Per scaricare il file da Mega, andate in Completi->Worst->speciali di Worst. Lì troverete anche gli altri due volumi speciali (per comodità tutti contrassegnati dalla nomenclatura "gaiden").
Do anche una precisazione terminologica riguardo a un personaggio già noto. Il suo soprannome, nelle scan di Worst, è sempre stato "mento a punta"; la versione ufficiale Panini ha invece optato per "mentone". Qui, giusto per creare scompiglio, usiamo "mascellone". Perché mai? Be', leggendo scoprirete come si è procurato questo soprannome e capirete perché quello usato in quest'ultimo caso è ben più azzeccato!

Saigo no Worst: Link
Leggi online: MangaDex

Siamo ai ringraziamenti finali, notoriamente lunghi per le opere di Takahashi. Anzi, a proposito di Takahashi, vi lascio il link a un post qui sul blog dove si parla diffusamente di questo autore e delle sue opere, quasi interamente scanlate da noi di MangaScan. Ringrazio sensei 12, che ha tradotto ancora una volta Worst, ringrazio Kosei del Fronte Armato Italia, il quale ha messo sul piatto tutta la sua conoscenza del mondo di Crows/Worst, ringrazio Banchou/Loktarogar, lo scanlator inglese senza il cui lavoro non sarebbe stata possibile una traduzione italiana.


23 luglio 2018

Bei manga inediti: Il viaggio di Shuna

Torniamo alla ribalta con la rubrica che vi consiglia cosa andare a pescare nell'internet tra tutti quei fumetti ignorati dalle case editrici italiane. La volta scorsa ci siamo occupati del gigante Naoki Urasawa, ma a questo giro abbiamo di fronte un autore addirittura immenso: Hayao Miyazaki, il pluricelebrato fondatore dello Studio Ghibli.
Infatti, non di sola animazione si è cibata la sua voglia di narrare mondi fantastici e sentimenti pure. Oggi, il manga che vi presento, è un volume unico dal titolo...
Il viaggio di Shuna
Titolo originale: Shuna no Tabi (シュナの旅)
Autore e anno: Hayao Miyazaki, 1982
Volumi: 1, concluso (6 capitoli)
Link reader online inglese: MangaDex
Come scaricare le scan ita: Google
La storia ruota attorno al giovane Shuna, il quale intraprende un viaggio verso ovest alla ricerca di sementi miracolose che possano aiutare la povera gente del suo villaggio a vivere meglio e a sfruttare appieno le potenzialità della terra. Il fumetto è molto particolare, interamente a colori e con pochissimo uso del discorso diretto: la narrazione è quasi interamente affidata a una voce fuori campo che racconta dall'esterno la vicenda. Una sorta di romanzo di formazione, magistralmente disegnato nonostante sia stato creato prima ancora della creazione dello Studio Ghibli, commovente e pieno di speranza e fiducia, alla maniera che solo Miyazaki sa trasmettere. Se avete amato anche solo un film del Maestro, non fatevi sfuggire questa sua opera.
Shuna no Tabi difficilmente lo vedremo in Italia, anche perché altrimenti sarebbe già stato portato, cavalcando la tigre del successo dello Studio Ghibli. Voci non ufficiali su internet dicono che, per avere un'edizione nostrana, sarebbe necessario recuperare le tavole originali e scansionarle nuovamente. Resta il fatto che, a quasi quarant'anni dall'uscita, questo gioiellino è inedito.
Se casualmente non conosceste e, dopo la lettura di questo volume, ne foste ammaliati, rivolgetevi al catalogo dell'editore italiano Dynit, il quale ha portato in dvd e blu-ray le opere dello Studio Ghibli. Mi raccomando, però, guardatele in lingua originale con i sottotitoli!
Se invece voleste continuare sul versante "fumetti", Planet Manga ha pubblicato Nausicaa nella valle del vento in una sontuosa edizione 18x26.
Perché non vi ho messo il link diretto alle scan italiane? Per il semplice motivo che il gruppo che se ne è occupato ha una politica particolare legata al download e al reupload dei suoi progetti. Non sto ad addentrarmi in speculazione filosofiche su chi dovrebbe fare cosa, ma al contempo rispetto il loro lavoro e non fornisco nulla. Google vi sarà d'aiuto.
Su internet di vocifera anche di una versione in scan di questo manga completata attorno al 2006 da alcuni utenti di un forum italiano dedicato allo Studio Ghibli. Purtroppo, tutti i link sono scaduti, ma ci tenevo a ricordarli comunque.