1 settembre 2017

Che fine ha fatto Dorohedoro?

Dorohedoro è insondabile. E automaticamente diventa insondabile tutto ciò che con esso ha qualcosa a che fare, a partire dalla mangaka e proseguendo con i gruppi di scanlation americani.Tutto può succedere, tutto può non succedere. Che poi, a pensarci bene, è anche molto in linea con il manga in sé, però...

La situazione generale è congestionata a due livelli. Cerco di tirare un po' le fila.

1) La rivista su cui era pubblicato Doroheodro, ossia Hibana, è stata chiusa (e siamo a due riviste fallite), quindi Dorohedoro ripartirà sulla rivista Gessan a partire dall'11 novembre (non è uno scherzo; sì, anche io voglio piangere).
Nel paese del sol levante sono usciti i capitoli fino al 156. Tuttavia, a complicare ulteriormente le vicende, sull'ultimo numero di Hibana è uscito un capitolo speciale, il 156.5.
Nel frattempo (30 giugno), è uscito il 22esimo volume (Amazon Jap), composto da 278 pagine. La mia ipotesi è che contenga i capitoli fino al 155 e, come consuetudine, un capitolo bonus inedito di una quindicina di pagine.
A questo punto, darei per assodato un 23esimo volume di Dorohedoro.

2) Il gruppo inglese, in tutto ciò, è alla ricerca di qualcuno che faccia il quality check a questo progetto, quindi chissà quando mai vedremo un nuovo capitolo. Speriamo vivamente che da qui all'11 novembre trovino qualcuno per riportarsi in pari.
Screen dal loro blog

Noi per il momento aspettiamo pazienti. Fino al 24 settembre, MangaScan è in pausa e non ci saranno aggiornamenti, dopo torneremo in pista, spero proprio con un capitolo di Dorohedoro!
Vi saluto con due immagini tratte da una specie di artbook distribuito -parrebbe- con un CD contenente tracce musicali da ascoltare leggendo il manga.


















[Attenzione ad aprire il link, potrebbero esserci spoiler] Ringrazio per le immagini questo blog, gestito da una appassionata, tra le altre (folli) cose, di Dorohedoro.

Nessun commento:

Posta un commento